Tag

simfer Archivi - Ortopedia Tombolini

Prescrivere i tutori di arto inferiore

By | News

L’argomento è trattato di rado ma è centrale nella formazione e nella professionalità dei fisiatri.
Per i pazienti che vogliono essere indipendenti ed esprimere la loro autonomia camminando, la scelta dell’ausilio corretto fa la differenza.

In particolar modo ai fisiatri che sanno che il miglior binomio uomo-ausilio posa sempre su corrette basi di biologia, fisiologia e biomeccanica, per affrontare insieme una delle affascinanti sfide di frontiera della loro professione.

Per iscrizioni: Simfer


PROGRAMMA
Venerdì 12 maggio
9,15 – 9,30 Inizio della registrazione dei partecipanti e della possibilità di visionare il materiale a disposizione
9,30 – 10,00 Introduzione al Corso (Pietro Fiore – Vincenzo Multari)
10,00 – 10,30 Il ruolo del fisiatra nella decisione di applicare o non applicare un tutore di arto inferiore: approccio diagnostico mediante esame obiettivo e scale (Marina Capovilla)
10,30 – 11,00 Le ortesi di arto inferiore:
Classificazione
F.O. foot orthosis
Ortesi di Nancy Hilton
A.F.O. (Solid AFO – Hinged AFO – Posterior Leaf Spring AFO – AFO Neuro Swing) (Giuseppe Tombolini)
11,00 – 11,20 Protocollo valutativo di minima e diagnosi biomeccanica
(Massimo De Marchi)
11,20 – 12,00 In quale stadio è consigliato il tutore in base alle diverse patologie
(esercitazione pratica)
(Marina Capovilla – Nunzia Mastrapasqua)
12,00 – 12,15 pausa
12,15 – 12,45 K.O. Knee Orthosis
K.A.F.O. Knee ankle orthosis
H.K.A.F.O. Hip Knee Ankle Foot Orthosis
T.H.K.A.F.O. Trunk Hip Ankle Foot Orthosis
(Giuseppe Tombolini)
12,45 – 13,15 Analisi del passo ed altre indagini strumentali: utilità prima e dopo la prescrizione (Giuseppina Lelli – Andrea Di Candia)
13,15 – 14,00 pausa
14,00 – 14,30 Processo di realizzazione di tutori d’arto inferiore
Progettazione
Realizzazione (Giuseppe Tombolini)
14,30 – 15,00 Oltre la biomeccanica: storia della malattia, storico ausili, aspetto cognitivo, sensibilità, movimento residuo, possibilità di potenziamento, obiettivi del paziente
(Capovilla – Mastrapasqua – Tombolini)
15,00 – 15,20 pausa
15,20 – 16,00 Normativa di riferimento vs nuovo DPCM
Interazione tra 2 Professionisti Sanitari: Fisiatra – Tecnico Ortopedico
(Giuseppe Tombolini)
16,00 – 17,00 La scheda di valutazione
(Marina Capovilla – Giuseppe Tombolini)
17,00 – 17,30 Indicatori di corretta prescrizione
(Vincenzo Castaldo – Maria Rosaria Farcella)
17,30 – 18,00 Conclusioni