Il ginocchio C-Leg è il punto di riferimento nella protesizzazione di amputati transfemorali da oltre 18 anni. Oltre 60.000 utenti si affidano alla tecnologia C-Leg in tutto il mondo.
Il sistema protesico controllato da microprocessore è ideale per tutti coloro che richiedono un alto grado di stabilità e affidabilità della loro protesi in ogni situazione della vita quotidiana. Soddisfa anche l’esigenza di una maggiore mobilità e libertà.

Il ginocchio è controllato da un complesso sistema di sensori che consente di adottare velocità diverse durante la deambulazione.
Camminare lentamente o a velocità sostenuta, non perdere la stabilità anche in situazioni precarie, superare pendenze e scendere le scale a passo alternato: C-Leg vi consente una vita quotidiana attiva.

Siamo Centro Certificato Ottobock

C-Leg

Il C-Leg regola in modo ottimale la fase dinamica operando adeguamenti meccanici ed elettronici. Ciò vi consente di assumere un passo molto simile a quello naturale con un movimento più facile e fluido del ginocchio.

Le forze e le velocità diverse sono misurate 50 volte al secondo, e contemporaneamente vengono eseguiti i calcoli per determinare la reazione corretta. Il microprocessore regola l’ammortizzazione del ginocchio con la stessa frequenza: automatica e in tempo reale.