Kimap, app che segnala le barriere architettoniche in realtime

By 09/03/2018News

Sviluppata dalla start-up fiorentina Kinoa, è stata pensata per facilitare gli spostamenti delle persone in carrozzina.
L’applicazione, scaricabile sugli smartphone, indica percorsi accessibili, ostacoli, punti d’interesse e pendenze di molte città, soprattutto toscane; funziona come una community di utenti grazie a un dispositivo che va montato sul proprio ausilio.

In pratica, Kimap si configura come un vero e proprio navigatore che consente di impostare come parametro per la selezione del tragitto il terreno desiderato, in modo da evitare percorsi sconnessi o gradini troppo alti. Contemporaneamente, grazie a sistemi di geolocalizzazione evoluti, l’app mantiene sempre aggiornato il database sull’accessibilità rilevando in tempo reale eventuali cambiamenti nella viabilità di marciapiedi e strade e, se installato sulla sedia a rotelle, il livello di precisione aumenta ulteriormente.

Saranno gli utenti a contribuire, in maniera automatica, ad aggiornare i dati, generando – anche grazie al contributo delle numerose associazioni che si occupano di disabilità sul territorio – un sistema di mappatura partecipata.