All Posts By

Rossana Turi

Idee per regali veramente speciali

By | News

Spesso non sappiamo cosa regalare a Natale ai nostri amici e parenti.
Qui vi indico alcuni progetti che vale la pena di sostenere.


Un libro
Four Energy Heroes, il fumetto dei supereroi disabili

E’ il primo fumetto al mondo con supereroi disabili al fianco di quelli normodotati: Marietta ha un super sesto senso, Milko l’udito straordinario, poi c’è l’impetuosa down Teresina e il leader Pietro a bordo della sedia a rotella più veloce dell’Universo. E’ un progetto d’educazione artistica rivolto a persone con disabilità, nato all’Accademia Arte nel Cuore, i cui proventi della vendita, 6 euro il prezzo a copia, saranno reinvestiti in una serie televisiva.
Il fumetto si può acquistare online su www.bardiedizioni.it


Una t-shirt
Accessibility is cool

Accessibility is cool è una campagna nazionale di promozione sociale che coinvolge vip e persone comuni nella creazione di una mappa dei locali e dei luoghi di divertimento e cultura accessibili a diverse forme di disabilità. Ideata dall’Associazione di Promozione Sociale Movidabilia – Spazi senza Barriere e sostenuta dalla Fondazione CON IL SUD, la campagna vuole abbattere le barriere culturali che riguardano la disabilità e l’accessibilità, insegnando a tutti ad osservare e valorizzare ciò che è accessibile, quindi cool.
Per contribuire alla campagna #accessibilityiscool, potete acquistare una Cool T-shirt, il ricavato sarà devoluto per rendere accessibili locali con rampe, menù in Braille e biglietti e bacheche tattili o visive.


Una smartbox
La «smartbox» del volontariato per Natale

L’idea dell’Anteas di Trani nell’ambito del progetto “Non solo volontari per un giorno”, sostenuto dal CSV di Bari. Quattro pacchetti di volontariato in associazioni locali senza vincoli di tempo, da scegliere e donare agli altri o a se stessi.

Eccole quattro proposte:
– Assistenza domiciliare leggera: si svolge in collaborazione con l’Anps (Associazione nazionale Polizia di Stato) ed è tesa a garantire aiuto ad anziani e famiglie in stato di precarietà, a rischio di solitudine ed emarginazione presso i loro domicili. I volontari sono impegnati in visite di cortesia, consegna della spesa a domicilio, accompagnamento per visite mediche e altro.

– Un sorriso in più: realizzato con la cooperativa Armonia, prevede attività di scambio intergenerazionale (nonni e nipoti) con il coinvolgimento di ragazzi con disabilità, guidati da esperti: per regalare appunto un sorriso attraverso l’affiancamento individuale, pomeriggi in festa, animazione con gli ospiti della casa di riposo Villa Dragonetti.

– Diamoci1 mano: in collaborazione con la Caritas della parrocchia Santa Chiara di Trani, consiste in attività di supporto agli operatori del centro di ascolto, per rispondere ai bisogni delle persone in condizione di povertà nel territorio.

– Sportello di segretariato sociale: gestita direttamente da Anteas Trani, è un’attività di informazione, ascolto, accoglienza, orientamento ai servizi presenti sul territorio, ma anche di assistenza e di tutela per prestazioni di carattere sociale, fiscale e previdenziale.


Un dvd
Niente sta scritto

Niente Sta Scritto è il nuovo documentario del regista Marco Zuin, realizzato in collaborazione con Fondazione Fontana Onlus e le musiche della Bottega Baltazar.
Il film entra nella vita di Martina Caironi, l’atleta paralimpica con protesi più veloce al mondo – oro nei 100 metri alle Paralimpiadi di Londra 2012, Rio 2016 e ai mondiali di Londra 2017 e argento nel salto in lungo a Rio 2016 – e di Piergiorgio Cattani, scrittore, giornalista e direttore del portale www.unimondo.org, affetto da una grave forma di distrofia.
“Niente sta scritto” non è un’altra storia di disabilità o di una malattia. Parla di guarigione, che va oltre il corpo fisico. È un film sulle possibilità, in cui l’unica via d’uscita è la consapevolezza di poter fare sempre qualcosa per gli altri.

Puoi prenotare Niente sta scritto chiamando i numeri 049.8079391 / 0461 390092 / 334.1124645
Offerta a partire da 15 euro + 2 euro spese di spedizione.


 

Si va in vacanza!

By | News

Anche noi abbiamo bisogno di una piccola 🏖️vacanza.
Fino al 25 agosto la sede centrale di San Giorgio Jonico effettuerà i seguenti orari:
🕣dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30.
📍Le filiali di Taranto, Castellaneta, Massafra e Bari saranno aperte dalle ore 09.00 alle 13.00

🔒Saremo chiusi dal 14 al 18 agosto.🔒
Il 28 agosto le attività riprenderanno regolarmente.

Ginocchiera femoro-rotulea reticolare Reaction

By | News

La ginocchiera Reaction di Donjoy, caratterizzata da una struttura reticolare, rappresenta un approccio attivo ed efficace al dolore anteriore del ginocchio, nonché una valida alternativa alle ginocchiere tradizionali.
Il tutore è adatto a tutti i tipi di pazienti con livello di attività da basso a elevato.
Dolore anteriore del ginocchio associato a:

  • Condromalacia rotulea
  • Sindrome di Osgood-Schlatter
  • Tendinopatie rotulee e del quadricipite

Caratteristiche:

  • Pannello frontale reticolare, per consentire la dispersione dell’energia e l’assorbimento dei micro-traumi
  • Design anatomico ed ergonomico
  • Membrane estensibili per la stabilizzazione della rotula
  • Mini snodi policentrici
  • Sottoginocchiera in Lycra® inclusa nella confezione
  • Taglie disponibili: dalla XS alla 3XL

La struttura reticolare consente la dispersione dell’energia e l’assorbimento degli urti per ottenere un sollievo graduale dal dolore

  • La struttura reticolare in elastomero aiuta a ridurre il dolore dissipando energia in tutto il ginocchio (figura 1)
  • Le membrane flessibili si allungano con il movimento dell’articolazione e tornano poi alle loro dimensioni originali,
    assorbendo gli urti e spostando la maggior parte del carico lontano dal punto doloroso (figura 2)
  • La perfetta aderenza, la compressione e la capacità di allungamento delle membrane garantiscono una maggiore
    propriocezione (controllo neuromuscolare) durante la flessione e l’estensione

Struttura aperta per prolungare il comfort

  • Garantisce la massima aderenza alla rotula e si adatta alle caratteristiche anatomiche del ginocchio
  • Il supporto a rete agevola il movimento e assicura la traspirazione
  • La sensazione generale è di maggior comfort rispetto alle ginocchiere tradizionali

Membrane estensibili per la stabilizzazione della rotula

  • La struttura reticolare crea stabilizzazione dinamica della rotula su tutti i lati, creando anche tensione sui tendini rotulei e del quadricipite, per ridurre il dolore

Snodi a doppio asse per un supporto aggiuntivo

  • Grazie alla loro flessibilit., gli snodi sostengono il ginocchio anche in posizione neutra

Tensione adattabile per garantire la stabilit. della ginocchiera

  • Le cinghie regolabili aiutano la ginocchiera a rimanere in posizione durante le attivit. quotidiane o sportive
  • Le cinghie possono essere regolate in base al livello di comfort e al grado di tensione elastica desiderata

Sottoginocchiera su misura per maggiore comfort

  • Aiuta a prevenire l’irritazione cutanea e garantisce compressione e contenimento dei tessuti

Membrane estensibili: ruolo e funzione

Da oggi SmanApp Partner

By | News

SmanApp è una soluzione che punta alla migliore sicurezza di chi utilizza la strada; sei un atleta, un automobilista? Stai attraversando la città con una carrozzina?
SmanApp fa sapere agli altri utenti che ci sei e, se hai bisogno di aiuto, cerca l’angelo custode più vicino.
Noi abbiamo deciso di sotenere questa avventura e di aderire al loro progetto perché SmanApp amplifica la solidarietà fra le persone e promuove la civiltà della convivenza.

Ci trovi a questo link https://www.smanapp.com/views/partners/4856/tombolini-officine-ortopediche-srl

Nella musica nessuno è disabile

By | News

Nella musica nessuno è disabile e Vincenzo Deluci ce lo dimostra.
La sua storia è bella, piena di coraggio, forza, passione e determinazione.

Foto di Alessandro Riccio

Vincenzo diventa teatraplegico a causa di un incidente stradale e, dopo lunghi e faticosi anni di riabilitazione, recupera parzialmente l’utilizzo dell’avambraccio sinistro, riuscendo così a riprendere a suonare il suo strumento, la tromba, grazie ad un adattamento appositamente studiato e progettato per lui.
Musicista da sempre, non ha mai abbandonato la sua tromba.

Da qui l’idea di sviluppare e trasferire questa esperienza ad altri casi di disabilità.
Nasce così l’associazione AccordiAbili che promuove la ricerca e lo sviluppo di tecnologie in grado di avvicinare un disabile, con facoltà cognitive integre, all’utilizzo di uno strumento musicale.

La musica è un linguaggio universale e, per sua natura, coinvolge menti e corpi e non esclude nessuno.
Per questo motivo il 27 luglio 2017 alle ore 21.00, presso la nostra sede di San Giorgio Jonico, organizzeremo un concerto di beneficenza che sarà eseguito da Paolo Bonvissuto Quintet & Vincenzo Deluci.
La manifestazione, gratuita ed aperta al pubblico, rientrerà nel cartellone Jonio Jazz Festival e sarà una buona occasione per raccogliere fondi a favore dell’associazione AccordiAbili presieduta dallo stesso Deluci.

Così come l’experience day con Emiliano Malagoli, noto motociclista disabile, anche questo evento ha come obiettivo quello di divulgare un concetto di disabilità nuovo, fresco e positivo concentrandosi sulle imprese straordinarie che queste persone riescono a compiere.

Una rivoluzione culturale che è già in atto in cui noi ci riconosciamo.

Si ringrazia FGP Orthopedic & Rehabilitation Equipment, Moretti S.p.A., Stannah e Wimed Tecnologie Medicali.

Ingresso libero e gratuito

Per prenotazione biglietti: Link Eventbrite