All Posts By

tombolini

Evento “42° Congresso nazionale di chirurgia vertebrale gruppo italiano scoliosi SICV&GIS”

By | Eventi & Convegni, Eventi e Fiere, Formazione, News

Evento: 42° Congresso nazionale di chirurgia vertebrale gruppo italiano scoliosi SICV&GIS
Data: 30/05/2019 – 01/06/2019
Location: NH LAGUNA PALACE – (VENEZIA/MESTRE)

Si terrà a Venezia Mestre per il 42° Congresso della Società Italiana di Chirurgia Vertebrale – SICV&GIS. Questa sede prestigiosa ospita per la prima volta il nostro congresso nazionale, che ritorna dopo qualche anno nel triveneto, regione ricca di centri dedicati alla chirurgia vertebrale.

La Presidenza del Congresso è stata affidata dall’assemblea dei soci congiuntamente a un ortopedico e a un neurochirurgo, rinnovando l’esperienza di Firenze del 2016, con la fiducia che questo dualismo possa arricchire la discussione delle tematiche proprie delle due specialità nelle sessioni scientifiche.

Gli argomenti che verranno discussi riguarderanno come di consueto, oltre ai temi principali, tutte le sfaccettature della chirurgia vertebrale, grazie ai vostri contributi che saranno organizzati nelle diverse sessioni.

Una particolare attenzione è stata posta ai più giovani, specializzandi in Neurochirurgia e Ortopedia, con spazi dedicati nelle prime ore del mattino per approfondire gli argomenti presentati dai colleghi con una specifica esperienza. Questa iniziativa ha lo scopo di attirare giovani specialisti a occuparsi di una disciplina ricca di fascino, ma che risente di una carenza di vocazioni.

La sede congressuale a Venezia Mestre è stata scelta con particolare attenzione: semplice da raggiungere in automobile, treno e aereo, permette di accedere con facilità al cuore di Venezia, e questa città non ha certo bisogno di presentazioni.

Nell’evento sarà relatore anche il Dott. Giuseppe Tombolini.

Per maggiori informazioni consultare qui il programma.

Evento “Giornate pugliesi di oncologia muscolo scheletrica”

By | Eventi & Convegni, Eventi e Fiere, Formazione, News

Evento “Giornate pugliesi di oncologia muscolo scheletrica”
Data: 24-25 Maggio 2019
Location: Bari, Villa Romanazzi Carducci

RAZIONALE SCIENTIFICO
La patologia oncologica dell’apparato muscolo scheletrico è vasta e complessa con una moltitudine di istotipi diversi che rendono la diagnosi ed il trattamento particolarmente difficili. I sarcomi primitivi delle ossa pur non essendo particolarmente frequenti (1/100000 per anno) richiedono un approccio specialistico integrato basato su figure professionali con formazione specifica. Un trattamento non corretto determina una elevata percentuale di esiti negativi con una minore aspettativa di vita ed una peggiore qualità della vita per il paziente. Stesso discorso si applica alle lesioni metastatiche (circa 40.000 nuovi casi all’anno in Italia e circa 2.500 in Puglia) ma con un impatto ancor maggiore, dato il numero elevato di lesioni e l’aumento di aspettativa di vita dei pazienti. Una metastasi ossea, sottovalutata o trattata in modo non appropriato, compromette l’aspettativa di vita del paziente e il suo inserimento nella vita sociale con enormi costi per la comunità. Il razionale di questo secondo incontro è quello di fornire informazioni di base, chiare e dettagliate, indispensabili per iniziare ad orientarsi in questo campo complesso, mettendo i Professionisti nelle condizioni di riconoscere tali patologie e gestire i primi passi di un percorso diagnostico/terapeutico/assistenziale integrato che porti i pazienti al trattamento più corretto. La faculty, composta da Medici provenienti da diversi Centri specializzati che da anni si occupano quotidianamente di queste patologie, mettendo a disposizione la propria esperienza, condurrà l’auditorio verso un primo approccio ragionato e consapevole ad una patologia vasta e complessa anche attraverso momenti di confronto interattivo.

L’evento 254439 è stato inserito nel Piano Formativo Annuale 2019 per l’Educazione Continua in Medicina (ECM) del Provider Communication
Laboratory n. 1127. L’evento ha ottenuto n. 4,9 crediti formativi ed è rivolto Medici Chirughi specialisti in: Ortopedia e Traumatologia, Medicina Fisica e Riabilitazione, Medicina Generale, Medicina Interna, Chirurgia Generale, Anatomia Patologica, Radiodiagnostica e Radioterapia, Medicina Nucleare, Oncologia, Ematologia; Infermieri, Fisioterapisti, Tecnici Ortopedici, Psicologi. L’iscrizione è gratuita e dà diritto a: partecipazione alle Sessioni Scientifiche, materiale congressuale, attestato di partecipazione. L’attestato, conferente i crediti formativi assegnati al Congresso, sarà inviato per e-mail o per posta ai partecipanti che avranno frequentato l’intero evento giornaliero (100% dell’attività formativa) e riconsegnato le schede di valutazione e il test di apprendimento debitamente compilati. Sarà valutato positivamente solo chi avrà risposto correttamente ad almeno il 75% delle domande del questionario. La certificazione non potrà essere rilasciata in caso di registrazioni dopo l’orario d’inizio, di consegna del questionario ECM prima della fine dei lavori o a mezzo terzi. Il partecipante è tenuto a rispettare l’obbligo di reclutamento diretto fino ad un massimo di 1/3 dei crediti formativi ricondotti al triennio di riferimento (2017-2019).

Durante l’evento, il 25/05, il Dott. Giuseppe Tombolini sarà relatore per il modulo “Ortesi spinali Custom Made nelle patologie vertebrali oncologiche:
indicazioni ed innovazioni tecnologiche”

Per maggiori informazioni cliccare qui per la brochure

Evento “Il piede diabetico”

By | Eventi & Convegni, Eventi e Fiere, Formazione, News

Evento “Il piede diabetico”
Data: 8 Giugno 2019
Location: Sala congressi “Clinica Bernardini” – Taranto
Destinatari: Medici di Medicina generale (medici di famiglia) e specialisti in Chirurgia plastica e ricostruttiva – Chirurgia vascolare – Continuità assistenziale – Dermatologia e Venereologia – Endocrinologia; Geriatria – Malattie metaboliche e Diabetologia – Medicina fisica e riabilitazione – Medicina interna – Neurologia – Ortopedia e Traumatologia

L’eventualità del piede diabetico rappresenta una causa frequente di ospedalizzazione per le persone affette da malattia diabetica e determina una grave compromissione della qualità della vita. La sua incidenza è aumentata negli ultimi anni e i costi assistenziali sono ingenti. È una sindrome nella quale neuropatia, ischemia e infezione conducono ad alterazioni anatomo-funzionali tali da portare all’amputazione, pertanto il management dovrà necessariamente essere affidato ad un team multidisciplinare composto da: diabetologo, angiologo, neurologo, chirurgo vascolare, ortopedico, chirurgo plastico, psicologo, tecnico ortopedico, fisioterapista e infermiere. La prevenzione del piede diabetico si basa essenzialmente su uno screening adeguato a identificare i pazienti a rischio e a classificarli. Lo scopo di questo congresso è di aggiornare i medici di medicina generale e gli specialisti su quello che attualmente è lo stato dell’arte nella gestione di questa condizione, alla luce dell’evidenze scientifiche e secondo le norme della buona pratica clinica, dalla prevenzione, alla diagnosi fino alla terapia più appropriata nelle diverse condizioni cliniche.

Tra i relatori ci sarà il Dott. Giuseppe Tombolini.

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni scaricare la brochure qui

Paramorfismi e dismorfismi dell’eta evolutiva. A domanda gli esperti rispondono.

By | Eventi & Convegni, News

Paramorfismi e dismorfismi dell’età evolutiva, anche se non sono in realtà una entità rara, continuano ad essere poco conosciuti in alcuni ambiti sanitari ed ancor meno capiti da chi ne viene colpito, aprendo spazi a percorsi dicili e ricchi di promesse, ma spesso inecaci.

Numerosi sono stati fino ad oggi gli eventi scientifici organizzati per focalizzare aspetti importanti di queste due entità, simili dal punto di vista semantico ma completamente dierenti nella prognosi e nel trattamento. Pochi sono stati gli eventi scientifici da cui ognuno di noi è uscito con risposte a tutte le domande. Senza dimenticare che uno dei compiti principali della sanità è la comunicazione nell’interesse della salute di ognuno e di tutti, con l’idea di fare chiarezza tra pazienti, specialisti e operatori dierenti, ortopedici, fisiatri, fisioterapisti, laureati in scienze motorie, tecnici ortopedici, odontoiatri, docenti scolastici, avvalendosi del supporto della Società Italiana di Pediatra (SIP) e della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP), abbiamo pensato di organizzare un evento scientifico “on demand”; la Società Italiana di Pediatra (SIP) e la Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP) provvederanno infatti ad inviare tramite mail a tutti i loro iscritti Pugliesi la richiesta di formulare ciascuno 5 domande sul tema a cui vorrebbero una risposta; le domande più frequenti saranno oggetto delle relazioni tenute da esperti del settore.

Speriamo che questa inusuale organizzazione possa portare ad un meeting gradito a tutti gli invitati.

PRESIDENTI
Prof. Biagio Moretti
Direttore U.O.C. Ortopedia e Traumatologia Universitaria – A.O.U. Consorziale Policlinico di Bari; Consigliere della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP)
Prof. Nicola Laforgia
Direttore U.O.C. Neonatologia e Terapia Intensiva
Neonatale – A.O.U. Consorziale Policlinico di Bari; Presidente Regionale
Pugliese della Società Italiana di Pediatria (SIP)

RESPONSABILE SCIENTIFICO
Dott. Andrea Piazzolla
Responsabile Centro Scoliosi Universitario –
U.O.C. Ortopedia e Traumatologia Universitaria – A.O.U. Consorziale
Policlinico di Bari

COMITATO SCIENTIFICO SITOP
Dott. Claudio Mori
Delegato Regionale Pugliese della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP)
Dott. Giuseppe Carluccio
Delegato Regionale Pugliese della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica (SITOP)

COMITATO SCIENTIFICO SIP
Prof.ssa Paola Giordano, Dott. Antonio Di Mauro, Dott.ssa Fabiana Tammaro, Dott. Pasquale Gentile , Dott.ssa Lucia Peccarisi, Dott. Carmelo Perrone


Segreteria Organizzativa AIMS S.r.l. e Provider ECM
Via Marco Partipilo, 48 • 70124 BARI
T. +39 340.9272080 • segreteria@aimseventi.it